Esclusiva: le parole di Alessio Lucia dopo l'esonero con Scandicci

Alessio Lucia, ex allenatore Scandicci
Alessio Lucia, ex allenatore Scandicci
- 24630 letture

A seguito della notizia pubblicata oggi sull'esonero di Alessio Lucia dallo Scandicci, le parole dell'allenatore in esclusiva sull'esperienza con i Blues in Serie D (Girone E).

COMUNICATO STAMPA Mister ALESSIO LUCIA

"Purtroppo non mi resta altro che, come è giusto che sia, assumermi tutte le responsabilità in prima persona del mancato bottino dei punti ahimè non ottenuti a dispetto delle pluri apprezzate gare disputate come organizzazione e intensità. Chiudo il bilancio di 5 gare disputate contro compagini molto forti con solo 1 punto, troppo poco ma anche con 4 pali, 1 traversa e 1 rigore sbagliato, episodi che avrebbero potuto cambiare ovviamente tutto il proseguo del cammino oltre al lasciarci solo la sensazione di forte stima e positività per la gara successiva. Subiti 6 gol derivanti da palla inattiva non imputabili a carenze organizzative difensive. Ho un conto in credito con la Fortuna!

Mi allontano pacificamente quindi dallo Scandicci, come dicono loro stessi, con un cordiale arrivederci sperando che possano trovare prima possibile l'equilibrio di classifica che questa società merita. Ho avuto l'onore e il piacere di essere stato scelto per lo Scandicci, ambiente sano e ottimo per potersi esprimere ma forse non soppesando gli eventi, è subentrata probabilmente presto l'ansia da punti.

Nonostante il sollevamento dal mio incarico mi sento di dover ringraziare il presidente Rorandelli, Bramini, il dg Burroni, ds Corsi il rientrato e stimato Vitale nonché tutti coloro che hanno contribuito con me alla costruzione di questa fase embrionale del campionato che mi auguro per loro possa essere in seguito fruttifera di punti."

A.L.

Luigi Di Maso